fbpx

Smet acquisisce lo status di Agente accreditato FIATA

Smet acquisisce lo status di Agente accreditato FIATA

A testimonianza dell’affidabilità e dell’autorevolezza dell’azienda, Smet ha recentemente ricevuto un’altra certificazione. Si tratta dell’acquisizione di status di Agente accreditato FIATA, la Federazione Internazionale delle Associazioni di Trasporto.

Smet acquisisce lo status di Agente FIATA

Un risultato importantissimo per l’azienda. Gli agenti accreditati FIATA, infatti, godono di innumerevoli vantaggi. Al di là di questi, tuttavia, l’azienda è lieta di poter godere di un riconoscimento così importante a livello globale. Per potersi fregiare del logo FIATA, esibito sia presso la sede aziendale che sul sito web del gruppo, è necessario soddisfare gli standard di settore. Inoltre, gli agenti accreditati FIATA devono assicurare costantemente la conformità agli standard unificati, che garantiscono l’adozione di procedure eque e uniformi in tutte le operazioni svolte. «Questo ulteriore traguardo raggiunto dal nostro Gruppo – ha commentato Domenico De Rosa – ci impone mete ancora più ambiziose verso il panorama sempre più worldwide».

Si tratta dell’ennesimo riconoscimento ricevuto dal Gruppo dall’inizio del 2019. Durante l’ultima edizione del Transpotec Logitec di Verona, infatti, tuttoTrasporti ha conferito a Domenico De Rosa l’ambita Stella del Trasporto. A seguire, in occasione della presentazione dell’11° Annuario Truck & Vans, la casa editrice Vega ha conferito MdT Award 2019 per l’impegno profuso nel rendere sostenibili i trasporti.

Che cos’è FIATA

FIATA, dal francese Fédération Internationale des Associations de Transitaires et Assimilés, è un’organizzazione non governativa fondata il 31 maggio 1926 presso Vienna in Austria. Oggi, la Federazione rappresenta la più grande organizzazione non governativa nel settore dei trasporti, con influenza mondiale. Ad oggi, infatti, FIATA raccoglie circa 40.000 aziende di spedizioni e logistica, che impiegano complessivamente fra le 8 e le 10 milioni di persone in circa 150 paesi.