fbpx

Conclusa la prima fase di test di Iveco S-Way: ecco le pagelle

Conclusa la prima fase di test di Iveco S-Way: ecco le pagelle

Si è conclusa, proprio in questi giorni, la prima fase di testing dell’ultimo arrivato in casa Smet, il nuovissimo Iveco S-Way. La novità prodotta in casa CNH Industrial, presentata per la prima volta all’IFEMA di Madrid lo scorso luglio ed entrata dopo pochi giorni a far parte dell’autoparco di Smet, ha confermato le previsioni iniziali.

La pagella del nuovo Iveco S-Way

«Abbiamo percorso un totale di 50 mila chilometri, con risultati molto soddisfacenti – ha dichiarato l’amministratore delegato, Domenico De Rosa – I consumi registrati durante questa prima fase di test superano i 3,3 chilometri al litro, confermando l’eccezionale efficienza di consumi garantita da questi nuovi veicoli». Grazie alla partnership con Mecar, infatti, il Gruppo Smet fu la prima azienda a ricevere il nuovo mezzo Iveco. Già a settembre scorso, infatti, l’Iveco S-Way era pronto a partire dalla piazzola dell’azienda, accolto dall’amministratore delegato, Domenico De Rosa. Nei mesi successivi, il mezzo ha percorso migliaia di chilometri su tutto il territorio italiano, confermando le proprie qualità: «Desidero inoltre ricordare che i veicoli IVECO S-Way sono forniti di AEBS l’avanzato sistema anticollisione che stiamo adottando per tutta la nostra flotta – ha proseguito l’amministratore delegato del Gruppo – Si tratta di mezzi all’avanguardia, che ritengo perfetti per le esigenze del nostro gruppo».

Le novità di S-Way per la connettività e la riduzione dei consumi

Il merito di tutto ciò, infatti, è l’adozione di tecnologie all’avanguardia che hanno consentito. Il nuovo Iveco S-Way, infatti, è un mezzo connesso al 100%. Una caratteristica che finirà con il rivoluzionare il settore e, in generale, la gestione della flotta aziendale. Per quanto riguarda i consumi, invece, l’abbattimento è stato possibile grazie all’adozione di una nuova trasmissione, la nuova Hi-Tronix. Accanto a questa, poi, lo S-Way ha accolto anche altre innovazioni, ma quella che spicca sulle altre è la nuova cabina. Questa, infatti, grazie al disegno aerodinamicamente più raffinato, consente allo S-Way di fendere meglio l’aria e di ridurre i consumi. Iveco S-Way è un prodotto di altissima qualità, dove nulla è stato lasciato al caso – ha aggiunto Mihai Daderlat, business director mercato Italia di Iveco – I riscontri ottenuti dal gruppo Smet in questa prima fase di test su strada ci confermano che le aziende apprezzano questo nuovo mondo Iveco, fatto di connettività, servizi e digitalizzazione».