fbpx

Trasporti overseas: Smet varca le frontiere della logistica

Trasporti overseas: Smet varca le frontiere della logistica

Secondo le ultime statistiche di Eurostat, il volume di merci trasportate in Europa nel 2014 è stato pari a 3.524 miliardi di tonnellate per chilometro. Numeri che dimostrano quanto sia fondamentale, per un’azienda che intende conquistare altri mercati, basarsi una logistica efficiente e in grado di soddisfare la richiesta del mercato.

Per rispondere a queste esigenze di efficienza, Smet ha sviluppato una fitta rete di partner internazionali. L’apporto di ciascuno di essi, consente ai clienti dell’azienda di spedire e ricevere le proprie merci a livello mondiale. Si tratta del servizio overseas, a cui l’azienda di Luigi De Rosa ha assegnato un reparto specifico composto da uno staff di professionisti, con elevata competenza. Un settore che è in grado di gestire e monitorare il trasporto delle merci in regime door to port o, persino, door to door. Il tutto offrendo costantemente il tracking di tutte le spedizioni. Vediamo nel dettaglio i servizi offerti da Smet.

Il trasporto overseas di Smet

Organizzare una logistica che contempli la movimentazione di merci all’estero o dall’estero non è una passeggiata. In questi casi, come sanno tutti gli addetti del settore, i rischi d’impresa si moltiplicano esponenzialmente. Affidarsi a professionisti del settore, dunque, rappresenta la scelta migliore per ottenere risultati in linea con le aspettative aziendali. Anche per questo, già da tempo, Smet logistics ha stretto una partnership con Grimaldi Lines, nota compagnia di navigazione. Grazie al supporto tecnico di realtà come questa, e allo staff altamente qualificato destinato al reparto, Smet ha sviluppato diversi servizi da offrire ai propri clienti.

Gestione documentazione e pratiche doganali

Uno degli aspetti più importanti, per quanto riguarda i trasporti e la logistica, specialmente nell’ambito del trasporto overseas, è la gestione della documentazione e delle pratiche doganali. Consapevole di questa esigenza, Smet logistics offre ai propri clienti assistenza e consulenza sia per quanto riguarda l’aspetto commerciale e organizzativo. Sotto questo aspetto, l’azienda di Luigi De Rosa può occuparsi della gestione della documentazione: lettere di credito, visti consolari, certificazioni e tutto quanto necessario al trasporto. Sia per quanto attiene le questioni assicurative e doganali. In particolare, per quanto riguarda quest’ultimo aspetto, Smet può espletare le operazioni doganali e gli interventi sanitari e veterinari, a seconda delle merci trasportate.

Trasporto marittimo FCL e LCL

Fra i servizi offerti da Smet, inoltre, vi è sia il trasporto marittimo FCL che il trasporto marittimo LCL. Il primo, anche detto full container load, sta a indicare i trasporti via mare di merci che partono dai magazzini del cliente già riposti all’interno dei containers. In questo caso, l’azienda di De Rosa si occupa essenzialmente del trasporto, dello sdoganamento della merce e della consegna a destinazione. La seconda tipologia di trasporto, detta less than container load, sta a indicare il trasporto di un quantitativo di merci tale da non riempire un container. In questo caso, Smet si farà carico di unire tali prodotti con quelli di altre aziende, al fine di riempire i containers stessi.

General cargo e servizi speciali

Il general cargo, anche detto break-bulk cargo, è un servizio di Smet, che si rivolge a quelle realtà aziendali che devono spedire merce in contenitori marittimi non standard, come i pallets, le balle o le casse. Si tratta dei cosiddetti carichi eccezionali, anche detti project cargo, cioè quelle merci che per dimensioni non consentono il trasporto attraverso i container standard. Il general cargo, inoltre, viene impiegato anche con quelle merci che non consentono l’uso di pompe e coclee, ma per le quali sono necessarie le gru tradizionali.

Oltre al general cargo, poi, Smet offre anche una serie di servizi speciali. Per esempio, il servizio di trasporto merci pericolose, detto ADR ovvero European Agreement concerning the international carriage of Dangerous goods by Road. Si tratta, per l’appunto, della regolamentazione che disciplina il trasporto di merci pericolose, che richiedono l’adozione di misure speciali per prevenire il rischio di incidenti. Anche il servizio trasporti espresso rientra fra le fattispecie di servizi speciali che Smet mette a disposizione dei propri clienti, al fine di offrire una logistica sempre più a misura di azienda.